Home / Articoli / Anziana muore soffocata in Casa di Riposo







Messina. E’ stata aperta un’inchiesta dalla Procura della Repubblica sulla morte di un‘anziana 72enne, invalida al 100% perché affetta da una malattia mentale, avvenuto lo scorso 29 gennaio presso una struttura della provincia. Questo a seguito della denuncia delle due sorelle che vogliono assicurarsi se la loro congiunta è stata assistita in modo adeguato. Al momento il fascicolo è contro ignoti. L’anziana  affetta da schizofrenia cronica paronoide, era in carico al dipartimento salute mentale di Messina Nord.

 

 

Il decesso dell’anziana è stato comunicato alle sorelle dando come motivazione un malore a causa di un boccone andato di traverso ma, secondo quanto da loro sostenuto dalle stesse, tale circostanza sarebbe stata esclusa dal medico di famiglia che ha visionato il cadavere e redatto il certificato di morte. Gli inquerenti dovranno fare luce su quanto e’ successo in questa casa di riposo per accertare come veramente sono andati i fatti.