Home / Articoli / Iniziativa: Adotta un nonno!







Succede a Genova. Putroppo sempre piu’ spesso accade che ci siano persone anziane dimenticate  in case di riposo, ospizi e ospedali. Per la maggior parte sono nonni rimasti senza famiglia o parenti prossimi o con i quali i rapporti si sono incrinati.

Ecco che quindi Sergio Casali della Comunità di Sant’Egidio lancia l’appello durante la diretta a Primocanalenews Mattina: “Perchè non adottarli?  Chiunque può farlo, dai giovani alle mamme. Questione di visite, farsi compagnia quando c’è il tempo”.

 

 

Il capoluogo ligure comunque non è il primo in italia riguardo iniziative del genere.

A Milano ad esempio è stato avviato qualche anno fa un esperimento abitativo e sociale che è la coabitazione tra anziani soli e giovani universitari. Si tratta di una formula di compromesso per cui lo studente, in cambio di vitto e alloggio a casa dell’anziano proprietario, fa piccoli lavoretti domestici e paga una quota per le spese.

 

 


 

Nella stessa citta’ lombarda opera Fondazione Progetto Arca con un’iniziativa analoga:

La fondazione riesce a garantire un pasto al giorno a più di 100 nonni indigenti grazie alla preziosa collaborazione di Fondazione Banco Alimentare e di altre aziende che forniscono gratuitamente beni di prima necessità da inserire nei pacchi viveri.E’ possibile partecipare attivamente a questa iniziativa con un contributo di solo 0,40 € al giorno che permette di sostenere un nonno a distanza, aiutandoli a garantirgli alcuni beni di prima necessità.